About me

Vorrei vivere a Los Angeles, ma anche un po’ a New York, vedere l’Africa e vincere un Oscar. Vorrei magiare sushi a Tokyo e aprire un ristorante. Adoro il turchese, il tiramisu’, le scarpe rosse, i fuochi d’artificio e il mare color smeraldo della Thailandia. Vorrei dormire fino a tardi la mattina e correre una maratona. Nel frattempo vivo e lavoro a Roma, la piu’ bella città del mondo, rimbalzando con parecchio orgoglio tra sogno e realtà.

 

COPYRIGHT © Veronica Aliprandi – ALL RIGHTS RESERVED. FOTO E TESTI DI Veronica Aliprandi

Se avete voglia di utilizzare perte dei testi o le immagini in rete mi mandate una mail per chiedere il consenso per favore? Ogni utilizzo privo di consenso non e’ permesso.

PER CONTATTARMI SCRIVI AL SEGUENTE INDIRIZZO E-MAIL: foodseeds@gmail.com

ALL IMAGES AND CONTENTS ARE COPYRIGHT OF veronica Aliprandi AND CANNOT BE USED WITHOUT PERMISSION.

FOR ANY ENQUIRE PLEASE CONTACT ME : foodseeds@gmail.com

22 thoughts on “About me

  1. grande Vero!!!! ero sicura che prima o poi avresti realizzato questo tuo blog! si comincia sempre da piccole cose per realizzare grandi sogni…io sono la ragazza con la valigia che vive per la ricerca e non sa (propriamente) cucinare, quindi da oggi la tua fan ufficiale n° 3 (dopo Stella e Mauro naturalmente).
    Vivo saltuariamente tra Parma, Venezia, la Liguria e Roma (mia sempre amata) anche se come la nostra cuoca sogno di vivere in tutti i luoghi del mondo…e faccio mio la tua frase “con parecchio orgoglio tra sogno e realtà”. Amo molte persone, e certamente una di quelle che amo di più si chiama Veronica Aliprandi🙂

  2. Stefania mi ha battuto sul tempo !!
    Mi iscrivo come tuo fan ufficiale n°4 … ;((
    Le grandi imprese, vengono fatte un passo alla volta !!
    Forza e damoje sotto !!!

  3. Ciao Veronica, sono Piera! volevo farti i complimenti perchè sei stata coraggiosa e divertente, e condivido con te l’entusiasmo che ti accompagna in questa avventura! come ben sai anche io sono appassionata di cucina e forse rispetto a te mi manca questo coraggio nell’osare nuovi accostamenti e ricette🙂 mi farebbe piacere condividere con te il blog visto che ormai sono una donna tecnologica….si fa per dire! proverò la cheesecake intanto. Un abbraccio e spero di rivedervi presto a Tellaro e di conoscere personalmente Stella.
    Piera

    • Ciao Piera per me e’ un onore sapere che leggi il mio Blog, sono io che avrei proprio tanto da imparare da te! mandami qualche consiglio culinario e magari una volta organizziamo un ” workshop” ( visto che li chiamano cosi’) culinario in cui in un paio di gg sforniamo 1000 piatti buonissimi! che ne pensi?

  4. …ma dormi tu di notte?? .. ma dove lo trovi il tempo?? BRAVISSIMA, e un risotto con i baffi🙂 Vale
    Giulia says :” YOU ARE AWESOME”!!! … straight from L.A.
    LOVE YOU!!!

  5. Hei Veronica! Fantastico il “dietro le quinte” del Risotto Rock… e wow! che ordine in cucina! Dovresti vedere la mia dopo aver preparato una torta… non ho ancora calcolato se impiego di più a far la torta o a riordinare… senza contare che per lavorare in santa pace permetto a mia figlia di operare in autonomia. Risultato, considerata l’autonomia di un bambino di 26 mesi: monti di canovacci puliti spiegati, laghi di fruttolo, castelli di ciotole e bicchieri, vialetti di carta igienica…che paesaggio inquitante!
    E poi: frigorifero vuoto di cena e pieno di torta… rischierò il divorzio… ma per una torta questo ed altro!
    Per fortuna c’è Internet, dove noi mamme disperate possiamo comunicare e conoscerci meglio, in orari a dir poco inconsueti, nel silenzio della casa, scopriamo persone simpatiche e intraprendenti come te, cara Veronica. Accontentiamoci delle nostre telefonate lampo e usufruiamo dei mezzi del nuovo millennio.
    In bocca al lupo!
    Manu

  6. Ciao tesoro…..stasera ho avuto un pensiero…anzi di più…un’illuminazione!!! stavo pensando ai viaggi (ebbene si, noi travel-addicted non facciamo in tempo a programmare un viaggio, che già abbiamo voglia di farne un altro!), alle città dove mi piacerebbe andare per la prima volta, e anche a quelle dove tornare, e ho pensato a Parigi….e poi zac! un pensiero meraviglioso…
    I MACARONES!!!!! e da circa mezz’ora non faccio che guardare foto e ricette, ricette e foto, e ormai ho tutti quei nomi meravigliosi in testa come Réglisse & violette, Métissé, Menthe fraiche……e mi sto sciogliendo dietro al fondamentale dilemma: meglio quelli di Pierre Hermè o Ladurée???
    quindi ho pensato….perchè non lanciare l’idea alla mia cuoca preferita?
    dai vero…..FACCI I MACARONS!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  7. ciao Vero, finalmente mi hai inviato il link!!!! è stupendo!!!! mi piace tantissimo!!! allora appena che mi sistemo ed ho una mia cucina provo queste stupende ricette!!! e sopratutto vorrei condividere con te tante e tante squisitezze.
    A proposito di macarons è un pallino che mi gira intorno da parecchio!!! appena posso mi metto sotto e ci provo!!!!XOXOXOX

    • In realtà , proprio perche’ immaginavo che ti piacessero ti ho regalato 3 ore di corso…..era questo che ti volevo dire l’altra volta… ma poi mi hanno cancellato le date!! Vabbe’ adesso lo sai! Buon compleanno in anticipo! e appena rifissano la data andiamo!

      • grazie!!!! non vedo l’ora di mettere le mani in pasta!!! sono così contenta finalmente saprò come si fanno questi dolcetti squisiti!!! bacioniiiii

  8. ciao Veronica, i tuoi macarons mi ispirano un sacco e penso proprio che li proverò.si ho deciso domani mi procuro gli ingredienti e….all’opera! voglio stupire i ragazzi che come ben saprrai se la stanno spassando a Ischia.beati loro!!!sei bravissima continua con tutto l’entusiasiasmo che riesci a trasferire in chi legge le tue ricette. A proposito la mia collega gianna ha provato lo sformato di tonno e cavolfiore e pare sia stato un successone.!!!questa sera x cena io “me te magno” il polpo bollito con le patate, rigorosamente pescato da Vittorio ti abbraccio Piera

    • Ciao Piera, vedrai che verranno buonissimi! Poi fammi sapere che ne pensi! Sono molto contenta che la tua amica Gianna abbia apprezzato la ricetta del cavolviore! Un mio amico ne ha provata una variante con broccolo verde e salmone. Credo che sia ugualmente interessante! Un abbraccio. Veronica

  9. Everything you have made looks so delicious!! I don’t know how you have the time to create such wonderful dishes!!

  10. Ciao Vero,
    mi era venuto il dubbio che avessi un blog tutto tuo di cucina….beh, alla buonora ma ci sono arrivata anch’io!! Grande Veronica!! E visto che cucinare è una mia grande passione, d’ora in poi ti seguirò con curiosità per catturare e copiare qualche trucchetto e qualche ricetta stuzzicante!!
    Nel frattempo devo confessarti che “invidio” la tua energia: tra il lavoro, la famiglia, il blog….ma dove trovi tutta quest’energia??? Se hai un segreto per tutto questo, ti prego: condividilo con me!! Ora come ora non riesco a fare nulla se non dedicarmi solo a mio figlio!!
    Otra mi metto subito alla ricerca di una ricettina curiosa curiosa da proporre domani….
    Un bacio ed un abbraccio forte
    Sabrina

    • Ciao Sabri, benevenuta! Io te l’ho detto gia’ diverso tempo fa che hai biscogno di una pausetta da quel bellissimo piccolino…ma neanche un paio di orette ti puoi rilassare? Dai che in realta’ ti capisco! E’ abbastanza complesso, ma fidati che l’energia si nutre di altra energia…e quindi mi sa che per ora non mi fermo, di cose ne devo fare ancora tremila!

  11. Ciao Veronica,
    ho appena scoperto il tuo blog grazie al gruppo Dolcipensieri. Complimenti!
    presentandomi, ti dico che le cose che abbiamo in comune ci sono la voglia di Africa e del mare della Thailandia e soprattutto l’adorazione per le scarpe rosse. L’idea della maratona invece la lascio a te, anche se ammiro l’impegno della sfida.
    Felice di averti telematicamente incontrata!

  12. idea stupenda ,
    viaggiare con la fantasia ma con i piedi in terra , anche perchè la maratona si fa con le gambe-piedi e con la testa e non si improvvisa

  13. Ciao! Io a Los Angeles ci ho vissuto! Per sette anni e poi sono tornata a Roma, felice di averci vissuto, felice di essere tornata. E’ stata proprio l’America a darmi il coraggio di fare della mia passione per cibo e cucina un lavoro. Vuoi un consiglio? Se puoi vacci a Los Angeles, quando tornerai qui ti considereranno una regina e potrai venderti l’America! A me è accaduto. Ho un blog anche io: http://www.follecasseruola.123homepage.it Auguri!

    • Ciao Stefania, a Los Angeles ci sono stata anche io e ci ho anche lavorato. L’esperienza si potrebbe anche ripetere, perche’ no! Di sicuro fare il Personal Chef a Los Angeles sarebbe piu’ semplice che farlo qui a Roma! Comunque ci continuo a provare! Se ti va ripassa da queste parti, e dai un’occhiata al mio sito http://www.celebreating.com, cosi’ mi dici che ne pensi! Io passero’ dal tuo BLOG! A presto. Veronica

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...