Colazione@Farmshop. Magari…

Sta mattina la colazione proprio non me la merito, quello che al massimo posso concedermi e’ di rivedere e di mostrarvi alcune immagini di un posto veramente interessante a Brentwood ( CA ). Lasciati alle spalle i grattacieli di Los Angeles da solo pochi minuti si arriva in una stradina che ha piu’ della cittadina inglese che della metropoli ( questa e’ la cosa che adoro di Los Angeles, ovvero che basta fare un paio di miglia per ritrovarsi in un posto completamente nuovo).

Beh qui c’e’ il FARMSHOP ( tra l’altro vi consiglio di guardarvi il loro sito,adoro la grafica , la scelta dei colori e l’essenzialita’ della loro cominicazione). Loro fanno breakfast, lunch e brunch e all’interno del bellissimo locale c’e’ un vero e proprio market dove e’ possibile comprare formaggi e frutta fresca, olio, vino, oggetti per la casa e prodotti di pasticceria appena sfornati.

 

Dopo una veloce consultazione del menu’ abbiamo deciso di assaggiare un po’ di cose e abbiamo provato i loro french toast che sono descritti cosi:

French Toast

jerry’s strawberries, whipped crème fraîche, pistachios & zoe’s bacon

un french toast decisamente insolito, per la prima volta distinguevo bene i sapori! Niente melassa zuccherosa ma un ottimo sciroppo d’acero, morbidi al punto giusto e con un gusto aromatico particolare dato dal del finocchietto fesco sparso sopra i pistacchi!

( so gia’ che Stefania si sta leccando i baffi leggento l’articolo!)

Poi abbiamo preso un

Farmer’s Classic

two farm eggs any style, bacon, ham, fried potatoes, choice of toast

with spring hill dairy butter & house made preserves

e per “sentire come era” anche un ginger scone che ci hanno portato insieme a dell’ottima marmellata d’arancia.

Certo, il ginger scone non ha proprio un gusto “facile” ma a me piace molto quel sapore dolce e piccantino allo stesso tempo.

Per ritornare alla questione della comunicazione di cui vi parlavo prima, alla fine del menu’ e’ riportata la seguente frase: ” cell phones, tweeting and e-mailing have been proved harmful to others diners’ appetite. Please refrain.”

magari hanno ragione loro, una coloazione cosi’ va gustata in santa pace anche se, per ingannare l’attesa, qualche foto ci stava tutta!

Non ne valeva forse la pena?

One thought on “Colazione@Farmshop. Magari…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...