I love Chocolate & FOOD BOOKs! Bocconcino tenerello con cremoso alla vaniglia di Tahiti e fragola al cioccolato

Allora,

domani e’ San Valentino e anche se non e’ il caso di farsi prendere da grandi entusiasmi per la festa dei Baci Perugina eccetera eccetera, io devo dire che un debole per questo sfoggio di cuori rossi e addobbi a tema proprio ce l’ho.

Mi sembrava il minimo quindi preparare almeno un dolcetto un po’ melassoso.

Qualche giorno fa, avevo visto sul sito di POLVERE DI PEPERONCINO che era stato lanciato questo food contest e ho deciso di parteciparvi con questo dolcetto per la festa degli innamorati.

P er il contest e’ necessario realizzare un piatto sulla base di una ricetta di un libro di cucina e io AAAADooooro i lobri di cucina, ma non tutti ovviamente:

come prima cosa devono essere di Chef che ammiro e seguo e poi devono assolutamente avere delle belle foto.

Il libro dal quale ho scelto la ricetta che propongo oggi e con la quale vorrei parecipare al contest e’ quello di Maurizio Santin  e si intitola PASTICCERIA (Guido Tommasi Editore)

Santin e’ un guru della pasticceria e anche se non ho mai avuto l’onore di partecipare ad una delle sue lezioni, spero presto di recuperare perche’ i racconti di chi invece ha gia’ fatto un’esperienza simile, mi hanno fatto capire che ne varra’ veramente la pena.

La ricetta che ho fatto oggi e’ composta da quattro preparazioni che sono spiegate nel libro: la torta tenerella, il cremoso alla vaniglia ( che si prepara a partire dalla Crema Inglese) per il quale io ho utilizzato la vaniglia che mi hanno portato direttamente da Tahiti ( e che profuma in un modo disarmante) e la ganache al cioccolato, che ho utilizzato per ricoprire le fragole.

Questa volta mi sono proprio impegnata e spero proprio di vincere ( si lo so che non si dice, che l’importante e’ partecipare, ma i due libri in palio starebbero proprio bene nella MIA Biblioteca Culinaria!

Ecco quindi il mio dolce:

Bocconcino tenerello con cremoso alla vaniglia di thaiti e fragola al cioccolato

preparazione della Torta Tenerella:

200 gr di cioccolato amaro al 55%

100 gr di burro

100 gr di zucchero semolato ( io ho usato quello a velo , circa 80 gr)

60 gr di farina setacciata

4 uova

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato con il burro, aggiungere un tuorlo d’uovo alla volta e amalgamare bene. Setacciare la farina e aggiungerla al composto. Montare le uova a neve con lo zucchero e aggiungere anche quelle molto delicatamente . Cuocere a 170 gradi per 12-13 minuti .

Il mio forno deve essere un po’ deboluccio poiche’ io ho fatto la torta nella forma di un tortino e la cottura nel mio forno anche per il tortino e’ stata di 13 minuti.

preparazione per la Crema Inglese

350 gr di panna fresca

150 gr di latte fresco

110 gr di tuorli

65 gr di zucchero

1 bacello di vaniglia

Estraete i semi della vaniglia e uniteli alle uova, mettete il resto del bacello in infusione nel latte. mescolate le uova con la vaniglia e poi aggiungete lo zucchero ( le uova non devono montare) Mettere a scaldare il latte e la panna . Posizionate un setaccio cul composto di uova e zucchero e versate il latte e la panna nel composto. Riportate tutto sul fuoco e portate alla temperatura di 84 gradi. Passate di nuovo al setaccio se necessario.

preparazione per il Cremoso alla Vaniglia

350 gr di crema inglese

50 gr di panna montata

5 gr di gelatina

1/2 bacello di vaniglia

lasciare ammorbidire la gelatina in acqua fredda, strizzarla e aggiugerla alla crema inglese ancora tiepida, incorporare la panna montata ( prima di montarla mescolate alla panna i semini estratti dalla vaniglia)

preparazione della ganache al cioccolato

300 gr di panna fresca

300 gr di cioccolato fondente al 55%

50 gr di zucchero invertito ( che io in questo caso non ho utilizzato)

In una casseruola portate a bollore la panna. Tritate il cioccolato e versatevi sopra la panna. Emulsionate con un frullatore ad immersione. Coprite e conservate in frigorifero.

Pulite e asciugate le fragole, immergetele nella ganache e mettetele ad asciugare su una grigia.

Oggi e’ il 13, quindi se volete fate ancora in tempo a proporre questo dolce per domani… su su.. che lo so che fate gli scettici, ma che poi correte ad acquistare regaletti smielosi e prenotate cenette a lume di candela….

8 thoughts on “I love Chocolate & FOOD BOOKs! Bocconcino tenerello con cremoso alla vaniglia di Tahiti e fragola al cioccolato

    • dice Santin :” lo zucchero invertito e’ un composto altamente igroscopico e viene utilizzato nella preparazione di creme, ganaghe e gelati per le sue capacita’ anticristallizzanti”

      • Cioè un dispensatore di umidità per correggere le consistenze?il mio dottore parla più chiaro…

  1. Pingback: Morbidosi fragola e banana-Morbidosi with strawberry and Bananas, Spring break@thePark. |

  2. Pingback: IL MIO PRIMO CONTEST: THE FOODBOOK – IL LIBRO E’ SERVITO

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...