il WOK e le verdure “Stir Fried”

Ma voi ce l’avete un WOK??
Beh il WOK e’ fichissimo! Certo servirebbe il fornello adatto, quello concavo che permette di spargere bene il calore su tutti i lati del tegame, ma comunque vale la pena comprarne uno.

 Se vi piace la cucina dal gusto orientale vi consiglio di fare questo acquisto e di iniziare a sperimentare. Senza voler per forza iniziare da piatti complessi potete dare un’occhiata a questo video di Jamie Oliver che in due minuti da quelle 2 o 3 dritte che fi faranno capire l’approccio a questo tipo di cucina.


Io per iniziare vi presento questo piatto di verdure che si prepara in un attimo, ma che e’ molto gustoso e poi che puo’ servire di ispirazione per iniziare da qui e sperimentare con mille altri ingredienti.

Tagliate a cubetti 4 zuchine romane, una manciata di pomodorini cigliegia, 2 scalogni

Mettete il wok sul fuoco e fatelo scaldare ben bene.

Aggiungete dell’olio di semi di sesamo ( l’olio di semi piuttosto che quello di oliva garantisce al 100% il gusto tipico dei piatti orientali. Se invece, da buoni Italiani, tollerate solo l’olio d’oliva , usate pure quello!)

fate soffriggere gli scalogni e aggiungete mezzo cucchiaino di ‘Shrimp Paste” ovvero pasta di gamberi ( altro tipico ingrediente asiatico che potete reperire dalle parti di Piazza Vittorio ovvero la Chinatown Romana!)

Se non aveto lo Shrimp Paste, lasciate perdere e procedere “tuffando” nell’olio e nello scalogno i pomodorini e dopo un paio di minuti anche le zucchine.

Questo piatto si prepara in pochi minuti, le zucchine vanno fatte rosolare da tutte le parti, quindi giratele spesso e come si usa in oriente, le verdure vanno servite “croccanti” quindi non cuocetele troppo!

A meta’cottura aggiungete la salsa di soia ( dosatela secondo il vostro gusto) o utilizzate un po’ di Fish Sauce ( anche questa reperibile dalle parti di Piazza Vittorio)

Servite le verdure ben calde accompagnate da del riso basmati o dal del riso thai Jasmine cotto al vapore!

Have you got a wok?
Well the wok is really cool! Obviously it would be better to have the appropriate  stove, the concave one that allows the fire to spread the heat well on all sides of the pan, but  even with a regular stove it is still worth to buy one.
If you like oriental cooking I recommend you  this purchase to start experimenting. Without  necessarily start from complex dishes you can look at this video of Jamie Oliver who in two minutes, shows the approach to this type of cuisine.
I am going to  introduce you this vegetable dish as a start. It can be  prepared in an instant, and it is very tasty . Moreover it can  serve as inspiration to start from  here and develop experiments with many other ingredients.
Dice 4 Roman Zucchini, a handful of cherry tomatoes and 2 fresh shallotsPut the wok on the stove and let it heat thoroughly.

Add sesame seed oil (seed oil rather than olive oil guarantees 100% the typical taste of oriental dishes. If, being a  good Italian, you tolerate only the olive oil, used that as well!)

fry the shallots and add half a teaspoon of ‘Shrimp Pasta “(a typical Asian ingredient you can find somewhere near Piazza Vittorio aka the Roman Chinatown!)

If you do not have the Shrimp Pasta, forget it and procede “diving” the  tomatoes in the oil with the shallots and after a few minutes  add even the zucchini.

This dish is prepared in a few minutes, the zucchini should be browned on all sides,  the vegetables should be served “crispy”so do not cook them too much!

Almost when the zucchini are ready, add the soy sauce (do it according to your taste) or use a little’Fish Sauce (also available in shops around Piazza Vittorio)

Serve the hot vegetables accompanied by basmati rice or Thai Jasmine rice steamed and still hot!

2 thoughts on “il WOK e le verdure “Stir Fried”

  1. Oggi ho passato un bel pomeriggio con le mie colleghe,indovina cosa abbiamo fatto!
    Incuriosite dal funzionamento del famigerato BIMBY HANNO VOLUTO FARE IL DADO
    di carne e vegetale.Ne abbiamo fatto 1kg. che ci siamo opportunamente diviso.A proposito cosa ne pensi tu di questo oggetto? Io l’ho odiato quasi da subito al punto che non ti nego che volevo rivenderlo.Poi ho cercato di carpirne le cose positive e ad oggi devo ammetere che x certe cose è molto utile, ad esempio quando devi fare la besciamella , il purè e tutte le vellutate. Comunque x chi ama la cucina come noi non c’è nulla di più bello che rimestare in cucina senza dipendere dalle dosi che ti da “lui”!!!A prposito di wok io ho quello originale, usato poche volte x il motivo
    che dici tu,ma la riuscita della cottura delle verdure è notevole.questa sera mi aspetta un vegetae light fatto con il bimby!!! ti farò sapere baci

    • Ciao Piera , io il dato non lo uso perche’ ci metto un attimo a farmi il brodo vegetale al volo quando mi serve…ormai ho sempre il pentolino col brodo sul fuoco :-)pero’ sarebbe interessante provare! Mandami la ricetta! invece il Bimbi neanche so che forma ha… so solo che tutti dicono che “fa tutto lui” e quindi non mi e’ mai piaciuta l’idea! Io con la planetaria e il mixer ci faccio tutto !

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...