Food on a truck – episodio 1

A Dicembre dello scorso anno siamo stati a new york,

bello bellissimo

il periodo piu’ bello dell’anno per new york, sempre che vi piaccia il natale e tutto l’immaginario che si porta dietro ovviamente.

Beh dal punto di vista gastronomico ny offre un MONDO di possibilità e trattenersi e’ veramente difficile.

Comuqnue in questo momento, non mi chiedete perche’ , ma sto pensando a lui, al mio uomo dei Waffle.

E’ chiaro a tutti ormai che il mio cervello procede per associazioni mentali e richiami incomprensibili, comunque ora alle 21 e 05 del 29 settembre, io penso solo che i mi mangerei quel meraviglioso Waffle con belgian chocolate e panna montata.

Il nostro incontro, tra me e l’uomo dei waffle, e’ accaduto in una tarda mattinata di una domenica di Dicembre all’angolo tra la cinquantaduesima e la sesta strada

eravamo da pochi istanti usciti da un diner dove avevamo fatto una leggera colazione a base di cheese omelette, patate e pancakes ( due cosette, al volo per scaldarsi un attimo)

e camminavamo nella fresca arietta di manatthan ( circa -8/-10 gradi centigradi)

quando ad un tratto ecco che vedo LUI.

L’uomo dei waffle che gira il mondo sul suo piccolo camioncino giallo alla ricerca di golosi ammiratori come me.

Inutile dire che e’ stato subito un colpo di fulmine.

Beh ricordo che circa 4 o 5 secondo prima di ritrovarmi ad addentare il migliore Waffle della mia vita avevo pensato che non avrei ingerito una sola caloria almeno fino al giorno succeccivo.

“allora prendo, prendo il Brussel Waffle”

“ma no, dai….prendi almeno il MINI WAFFELINI”

“mini??”

“io mi dovrei prendere un MINIWAFELINO”???

“UAHAUAHUAHAH”

Io sfido chiunque a resistere a tale tentazione.

beh

il giorno dopo mi sono presentata allo stesso angolo sperando di poter fare il bis, ma lui non c’era

non c’era piu’…

lui mi aveva tradito, era scappato per parcheggiarsi a chisssà quale incrocio

sarà tra la quinta e la cinquantasettesima?

o forse tra la cinquantaquattresima e brodway?

Delusa e Affranta per essere stata sedotta e abbandonata ho dovuto dirottare su un cupcake da Magnolia Bakery

che delusione. La nostra storia era già finita, cosi’ tra una folata di vento gelido e una spolverata di zucchero a velo..

oggi con qualche veloce ricerca, l’ho scovato in rete ed ho capito che il sprovveduto amico in realta’ e’ un serissimo imprenditore della merenda da strada:

C’e’ un sito vero e proprio on line , una pagina facebook, un canale su YOU TUBE e un numero verde per essere sempre aggiornati sulla location in cui si trova e troverà il truck!

La tradizione dei truck che vendono ogni tipo di cipo possibile, e’molto diffusa in tutto il mondo.

In Italia la scelta e’ limitata ai “porchettari” piu’ meno seri mentre all’estero la varietà dei cibi proposti e’ infinita.

ovviamente, non avevo alcun dubbio che la fuori ci fosse qualcuno talmente folgorato da andare alla ricerca del miglior cibo di strada e da farne una vera e propria missione e questo video vi fa capire il perche’ di tanta golosità

http://www.youtube.com/watch?v=CCungp-hczs&feature=channel_video_title

A me adesso non resta che prendere il mio Waffle Maker macinnio e creare una riproduzione casalinga. Dopotutto ho sempre detto che bisognerebbe iniziare ogni pasto dal dolce!

One thought on “Food on a truck – episodio 1

  1. Ehi scusate….ma vi sembra una cosa da fare proporre queste immagini a quest’ora del pomeriggio?????? io tra poco andrò a fare merenda nel laboratorio/studio qui accanto e quello che mi aspetta è un misero YOGURTH MAGRO PUNITIVO!!!! giusto perchè devo smaltire la pasta al pesto che ho mangiato a pranzo (pesto fatto da me, incredibile ma vero!!)
    altro che wafel caldo e profumato con fragole fresche e cioccolato…..
    ma secondo voi questo fantastico “dolcetto” farà mica aumentare il colesterolo???? secondo me no….c’è la frutta!!!!!🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...